VENETO IN ZONA BIANCA: COSA CAMBIA?


07.06.2021

Immagine VENETO IN ZONA BIANCA: COSA CAMBIA?

DA LUNEDI’ 7 GIUGNO IL VENETO ENTRA IN ZONA BIANCA… COSA CAMBIA?
COPRIFUOCO
Il coprifuoco non sarà in vigore in fascia bianca, quindi si può liberamente circolare.
DEVO PORTARE ANCORA LA MASCHERINA?
>Sì, anche in zona bianca resta l’obbligo di usare la mascherina: all’aperto quando non si può mantenere la distanza e al chiuso nei luoghi pubblici. Non hanno l’obbligo di indossare le mascherine i bambini di età inferiore ai sei anni, le persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina e chi deve comunicare con un disabile in modo che non consente l’uso della mascherina. Esentate anche le persone che stanno svolgendo attività sportiva.
RISTORANTI
Al chiuso, sarà consentita la presenza di 6 persone ad uno stesso tavolo. All'aperto, non c'è alcun limite e la tavolata può diventare anche extralarge. É necessario adottare misure per evitare assembramenti al di fuori del locale. Viene raccomandato l’accesso tramite prenotazione (ma è consentito anche senza, se gli spazi lo consentono). I tavoli devono essere disposti garantendo ai clienti una distanza di almeno un metro. I clienti devono indossare la mascherina, tranne quando bevono o mangiano. Deve essere favorita la consultazione di menù online o plastificati (e quindi disinfettabili dopo l’uso) o cartacei a perdere. Al termine di ogni servizio devono essere pulite e disinfettate tutte le superfici. Resta l’obbligo di esporre un cartello che indichi il numero massimo di persone che possono essere contemporaneamente presenti nei locali. Il numero massimo si stabilisce in relazione allo spazio e ai ricambi dell’aria. C’è l’obbligo di rendere disponibili prodotti per l’igienizzazione delle mani a clienti e dipendenti. La mascherina deve essere indossata dai clienti in ogni occasione, tranne quando stanno bevendo o mangiando. Il personale deve invece indossare sempre la mascherina.
POSSONO RIAPRIRE I CENTRI SOCIALI E CULTURALI?
É previsto che in zona bianca possano restare aperti centri culturali, centri sociali e centri ricreativi. Riaperture che invece in zona gialla scatteranno dal 1° luglio.
POSSO ANDARE IN DISCOTECA?
Sì, ma senza ballare. Si potrà ascoltare la musica, mangiare o bere, ma resta vietato ballare.
FESTE
Si possono organizzare feste, comprese quelle che si tengono dopo le cerimonie civili e religiose, dai matrimoni alle comunioni, alle cresime. Sì anche alle feste per i compleanni. In tutti i casi serve il certificato verde per gli ospiti. Dunque gli invitati dovranno essere vaccinati con due dosi di Pfizer, Moderna o Astrazeneca o con una di J&J, o essere guariti dal Covid, o aver effettuato nelle 48 ore precedenti un test antigenico o molecolare con esito negativo. In base al decreto legge n. 65 può avere il certificato verde anche chi ha effettuato da 15 giorni la prima dose di vaccino Pfizer, Moderna o Astrazeneca. Il buffet è consentito solo se a somministrarlo è il personale. Gli invitati non possono servirsi da soli o toccare quanto esposto, a meno che il buffet sia organizzato con monoporzioni. Resta l’obbligo del distanziamento e di utilizzo della mascherina quando non si sta mangiando o bevendo. Il personale deve indossare sempre la mascherina. In zona gialla le feste sono permesse dal 15 giugno.
É OBBLIGATORIO IL GREEN PASS?
Sì, per partecipare a una festa è obbligatorio in zona bianca e in zona gialla. Può averlo chi ha il certificato di vaccinazione (due dosi di Pfizer, Moderna o Astrazeneca o con una dose di J&J) o è stato vaccinato da 15 giorni con la prima dose di Pfizer, Moderna o Astrazeneca Oppure bisogna essere guariti dal Covid-19 o essersi sottoposti a tampone nelle 48 ore precedenti con esito negativo.
SONO APERTE LE SALE GIOCHI?
Sì, in zona bianca sono aperte sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò. Riaperture che invece in zona gialla avverranno il 1° luglio.
MATRIMONI
Ci sono regole per i buffet dei matrimoni?
Gli ospiti di un banchetto di nozze dovranno avere il certificato verde, anche in zona bianca. Il buffet è consentito solo se a somministrarlo è il personale. I clienti o gli ospiti di un banchetto non possono servirsi da soli o toccare quanto esposto. Possono servirsi da soli solo ai buffet con monoporzioni. Resta l’obbligo del distanziamento e di utilizzo della mascherina quando non si sta mangiando o bevendo. Il personale deve indossare sempre la mascherina.
Ci sono regole per la musica dal vivo?
Se al rinfresco c'è la musica dal vivo, i gruppi dovranno essere ad almeno tre metri di distanza dal pubblico, se non ci sono barriere anti-droplet vicino al microfono. Gli eventi in spazi interni sono possibili solo se ci si trova in area bianca: in questo caso è necessario che ogni ospite abbia 2 metri quadrati a disposizione. E deve essere potenziato il ricambio d’aria all’interno del locale.
PARCHI DI DIVERTIMENTO
In area bianca possono stare aperti parchi tematici e di divertimento. In zona gialla invece riapriranno il 15 giugno.