ASCOM VITTORIO VENETO
Immagine news CRISI CORONA VIRUS: AGGIORNAMENTO
CRISI CORONA VIRUS: AGGIORNAMENTO

Data lettura dei provvedimenti governativi e della Regione Veneto, sentita Confcommercio Regionale, al momento, non ci sono restrizioni di alcun tipo per le attività di commercio sia in sede fissa che ambulante e per i pubblici esercizi fatte salve quelle previste per i locali di spettacolo (sale da ballo e locali notturni in cui si svolgano spettacoli pubblici o privati che siano).
Diamo conto del criterio generale del governo che prevede che i comuni interessati da casi conclamati di Coronavirus potranno prevedere la chiusura anche delle attività commerciali fatti salvi i generi di prima necessità.
Al momento in provincia di Treviso non sono coinvolti comuni con tali provvedimenti, però per prudenza, in caso di dubbio, invitiamo a contattare il comune.
Siamo in contatto con Confcommercio Nazionale e Regionale anche per quanto riguarda eventuali provvedimenti in ordine alla sospensione del personale dal lavoro. Sappiamo che Confcommercio Nazionale e le Confederazioni Federalberghi e Fipe hanno già avuto nella giornata di ieri incontri con il Governo per provvedimenti relativi ad ammortizzatori sociali sia per i lavoratori autonomi che per i dipendenti in caso di crisi di impresa legato al problema Coronavirus. Vi terremo tempestivamente aggiornati.
Tuttavia per queste eventualità al momento non ci sono provvedimenti specifici. Quindi, se necessari, vanno usati ferie e permessi.
Un’attenzione particolare va posto ai criteri di sicurezza, come anche da decalogo della Regione, e quindi, a titolo di esempio, vanno messi a disposizioni di tutti i lavoratori saponi igienizzanti.

Rimaniamo a disposizione

Vai a Ascom Formazione