ASCOM VITTORIO VENETO
Immagine news DOPO I VOUCHER… QUALI STRUMENTI PER LA GESTIONE “FLESSIBILE” DEL PERSONALE ?
DOPO I VOUCHER… QUALI STRUMENTI PER LA GESTIONE “FLESSIBILE” DEL PERSONALE ?

L’ASCOM di Vittorio Veneto ha  sempre ritenuto il Voucher uno strumento utile alla gestione del lavoro discontinuo, giudicando assolutamente inopportuna, sia nel merito sia nel modo, l’abolizione di tale strumento.

NB:. La stampa economica specializzata (Sole 24 Ore, Italia Oggi) dopo  l’entrata in vigore del decreto legge 25/2017 convertito nella legge  49/2017, abrogatrice del lavoro accessorio “Voucher”, pubblica regolarmente degli schemi  riepilogativi del “LAVORO INTERMITTENTE O A CHIAMATA” per il settore commercio e/o servizi.

!! ATTENZIONE:

Per quanto riguarda il settore Turismo e cioè i Pubblici esercizi  (bar, ristoranti,  trattorie, pizzerie, ecc..) ed attività ricettive del nostro Mandamento,  vale “ il contratto integrativo provinciale del settore Turismo ” del 4 luglio 2008 e successivi rinnovi.

!! SI RICORDA INOLTRE CHE:

IN TUTTI I SETTORI, PER POTER ASSUMERE/UTILIZZARE DIPENDENTI ANCHE CON CONTRATTI DI BREVE DURATA È FONDAMENTALE ESSERE IN REGOLA CON GLI ADEMPIMENTI PREVISTI DALLA NORMATIVA IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO, IN PARTICOLARE AVERE UN DVR CON DATA CERTA E AVER NOMINATO IL R.S.P.P., OLTRE CHE AVER FORMATO IL PERSONALE.

In appresso una breve e semplicissima guida per gestire le esigenze di flessibilità nel lavoro:

TERZIARIO settore Commercio e Servizi                           TURISMO settore Strutture Ricettive e Pubblici Esercizi

Per Informazioni e Consulenze alle Imprese sulla gestione del personale:  Ufficio Ascom Paghe – resp.le Manuela Ballarin - Tel. 0438.555146 – Mail: m.ballarin@ascomvittoriov.it

Il direttore di Ascom Vittorio Veneto

dott.ssa Antonella Secchi

 

Vai a Ascom Formazione