ASCOM VITTORIO VENETO
Immagine news BANDO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO - CONTRIBUTI ALLE IMPRESE... in arrivo la 3^ edizione!!
BANDO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO - CONTRIBUTI ALLE IMPRESE... in arrivo la 3^ edizione!!

... Siamo in attesa della pubblicazione del nuovo Bando Alternanza Scuola Lavoro 3° edizione anno 2019 ...

Per capire di cosa si tratta possiamo fare affidamento alla precedente edizione che trovate di seguito (non tenete conto delle date)

Consiglio ! Qualora foste interessati a partecipare è consigliabile procurarsi, se non già in possesso, del Dispositivo di Firma Digitale CNS Smart Card o Token Usb e relativo software di gestione, intestata al legale rappresentante o titolare dell'impresa, presso la Camera di Commercio Treviso Belluno più vicina. 

Novità  per la prossima edizione del bando anno 2019

Per effetto di quanto disposto nella Legge di Bilancio 2019 (L. 345 del 30 dicembre 2018) i percorsi di alternanza sono ridenominati in “Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamentoe il loro monte ore minimo viene rimodulato nel modo seguente:

  1. almeno 210 ore nel triennio terminale del percorso di studi degli istituti professionali;
  2. almeno 150 ore nel secondo biennio e nell’ultimo anno del percorso di studi degli istituti tecnici;
  3. almeno 90 ore nel secondo biennio e nel quinto anno dei licei.

yes Ecco la precedente edizione:

Il Bando Alternanza Scuola Lavoro prevede l'erogazione di contributi a fondo perduto, da parte della Camera di Commercio, alle imprese che si rendono disponibili ad inserire temporaneamente nel proprio organico giovani studenti delle scuole superiori ospitandoli in percorsi di alternanza scuola lavoro (stage) che per legge, si effettuano al III IV V anno (se studenti dei CFP al III IV anno).

Detto percorso di Alternanza Scuola Lavoro dovrà essere realizzato a partire dal 01 agosto e terminato entro il 31 dicembre 2018 con durata tassativamente non inferiore alle 80 ore.

In appresso i requisiti richiesti alle imprese che intendono partecipare, evidenziando i più rilevanti :

  1. iscrizione attiva alla Camera di Commercio Treviso Belluno con pagamento assolto del diritto annuale dovuto;
  2. sede legale e unità operativa all'interno delle province di Treviso e Belluno;
  3. NON si trovino in stato di fallimento;
  4. rientrino nella propria definizione di Micro Piccola Media Impresa (PMI);
  5. iscrizione attiva al Registro Nazionale Alternanza Scuola Lavoro -  https://scuolalavoro.registroimprese.it;
  6. possesso di DVR aziendale conforme all'introduzione di eventuali tirocinanti nell'impresa;
  7. situazione previdenziale DURC in regola con assolvimento di tutti gli obblighi contributivi dovuti;
  8. NON abbiano già beneficiato di altri aiuti pubblici sul medesimo intervento agevolato, ad eccezione art. 5 Bando;
  9. NON siano destinatarie di sanzioni interdittive per illeciti amministrativi ai sensi dell' Art.9 comma2 D.Lgs. 231/2001;
  10. NON sussistano casi di divieto, decadenza e sospensione per disposizioni contro la mafia ai sensi dell' Art.10 Legge 577/1965 rivolti ai legali rappresentanti, amministratori e/o soci dell'impresa richiedente;
  11. NON abbiano in corso contratti di fornitura di beni e servizi con la CCIAA TV BL ai sensi della Legge 135/2012;

Dotazione Finanziaria totale messa a disposizione € 200.000,00. Entità del contributo a favore dell'impresa ospitante:

  • € 800,00 per la realizzazione di 1 percorso di alternanza scuola lavoro individuale;
  • € 1.200,00 per la realizzazione di almeno 3 percorsi di alternanza scuola lavoro individuali;

Maggiorazione di + € 200,00 prevista in entrambe le tipologie di contributo se Micro Impresa e se trattasi di studente disabile .

Presentazione delle domande richiesta solo attraverso la piattaforma telematica InfoCamere Telemaco entro i termini previsti con:

Apertura h 8,00 di lunedì 01 Ott 2018 Chiusura h 21,00 di venerdì 30 Nov 2018

Per l'invio delle pratiche in modalità telematica è altresì necessario che l'impresa richiedente disponga di:

  • Casella PEC dove verranno comunicati gli aggiornamenti sulla domanda di contributo trasmessa all'ente camerale;
  • Dispositivo di Firma Digitale CNS Smart Card o Token Usb e relativo software di gestione;
  • Sottoscrizione di Contratto (servizio gratuito) con Telemaco per la trasmissione delle domande;
  • Registrazione al servizio E-Gov Contributi alle Imprese (all'interno del portale Telemaco);

Alla domanda telematica oltre ai documenti generati dal sistema dovrà essere allegata la seguente documentazione:

  1. Copia della Convenzione stipulata con l'Istituto Scolastico o CFP controfirmata da Scuola e Impresa;
  2. Progetto Formativo dal quale emerga almeno il periodo dell'esperienza lavorativa, identità dello studente, anno di frequenza e gli obiettivi formativi. Il tutto controfirmato da Scuola Impresa e Alunno;

Se dopo la procedura di valutazione la Camera di Commercio riterrà idonea la domanda presentata comunicherà ammissione al contributo e quindi si potrà procedere alla Rendicontazione del Percorso di Alternanza Scuola Lavoro per il quale si richiede il contributo. In dettaglio:

Rendicontazione Finale presentata sempre telematicamente a partire da Lunedì 04 Marzo 2019 entro Venerdì 29 Marzo 2019.

Alla procedura dovranno essere allegati obbligatoriamente:

  • Copia del Registro Presenze comprovante l'effettivo svolgimento del percorso di Alternanza Scuola Lavoro;
  • Scheda di Valutazione dello Studente compilata a cura dell'impresa ospitante e controfirmata dalla Scuola;

Per ogni informazione e/o assistenza alla compilazione/ invio della pratica - Bando Alternanza Scuola Lavoro ora denominato Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento - anno 2019 contattare i nostri uffici allo 0438 555146 ref. Barbara Partata mail b.partata@ascomvittoriov.it.

Vai a Ascom Formazione